rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Presentato in regione il progetto definitivo per la messa in sicurezza di via Fiume Orta: ora serve il finanziamento

Una strada dove il rischio frane è alto sottolinea il sindaco Guido Di Bartolomeo che pone al centro della necessità dell'intervento quella di garantire l'incolumità di chi percorre l'arteria: un progetto da un milione e mezzo che auspica ottenga in breve tempo i fondi necessari per essere attuato

C'è il progetto definitivo per il completamento dei lavori sulla strada comunale via Fiume Orta per un valore complessivo di un milione e mezzo di euro e utile a metter in sicurezza un'arteria dove alto è il rischio di frane e quindi con l'obiettivo di tutelare la pubblica incolumità.

A renderlo noto, parlando di conclusione e trasmissione al servizio di Difesa del suolo regionale del progetto, è il sindaco di Bolognano Guido Di Bartolomeo. Un passaggio necessario, specifica, per inserire la richiesta di finanziamento per gli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico, a valere sui fondi di competenza del ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica.

“Il primo lotto di lavori – spiega Di Bartolomeo – è stato perfezionato qualche mese fa, con fondi Par Fes Abruzzo 2007-2013 (delibera di giunta regionale 165 del 6 aprile 2017), permettendo la messa in sicurezza solo di un piccolo tratto della strada, mentre il progetto definitivo realizzato dall’ingegner Maria Di Rocco e dal geologo Giovanni Ciccone, darà la possibilità di intervenire sulla restante parte e prevede opere di consolidamento con pali trivellati su cui fonderanno i muri di contenimento in calcestruzzo armato”.

“Confido che l’iter di validazione da parte degli enti regionali preposti – conclude il primo cittadino - possa avvenire il più celermente possibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato in regione il progetto definitivo per la messa in sicurezza di via Fiume Orta: ora serve il finanziamento

IlPescara è in caricamento