Celebrata anche in piazza Garibaldi a Pescara la Festa della Repubblica [FOTO]

Una celebrazione in forma ridotta rispetto al solito per il rispetto delle normative sul Covid-19 (Coronavirus)

Celebrata anche in piazza Garibaldi a Pescara la Festa della Repubblica questa mattina, martedì 2 giugno.
Una celebrazione in forma ridotta rispetto al solito per il rispetto delle normative sul Covid-19 (Coronavirus).

Come tradizione è stata deposta una corona di allora al monumento ai Caduti ed è stato suonato l'Inno nazionale di Mameli.

Alla cerimonia hanno partecipato le autorità civili, militari ed ecclesiastiche: tra gli altri il sindaco Carlo Masci, il prefetto Gerardina Basilicata, il questore Francesco Misiti e l'arcivescovo monsignor Tommaso Valentinetti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Carenza di vitamina D: 10 alimenti per integrarla e rafforzare il sistema immunitario

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento