rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Grande festa nell'istituto Ravasco per salutare la fine dell'anno scolastico

Il ricevimento è stato organizzato nella sede di via Italica a Pescara dello storico istituto scolastico cittadino

Un piacevole ricevimento venerdì 7 giugno ha concluso l’anno scolastico dell’Istituto Ravasco di Pescara.
«Anche quest’anno è stato un anno impegnativo ma gratificante, dell’era post-Covid, di pandemia globale, che continuamente ci stimola ad aprirci a nuovi progetti per una rinnovata socialità, come genitori, educatori ed appartenenti ad una grande famiglia come la nostra scuola e l’istituto di cui orgogliosamente facciamo parte, insieme con i nostri figli», si legge in una nota.

Questo il commento dell'avvocato Fulvia Baldassarre che fa parte del consiglio di istituto: «Perché dal 2020 tutte le attività del vivere quotidiano, per noi e i nostri bambini, le più belle e le più semplici sono state gravemente penalizzate fino ad azzerare le consuete e sane abitudini. Nonostante tutto, però, con il subentrante consiglio d’Istituto abbiamo promosso e portato avanti una serie di iniziative che hanno coinvolto tutte le numerose famiglie e i bimbi, con più di 300 adesioni, come l’evento ‘Il Gusto dell’Incontro – 1*edizione’, svoltosi in occasione dell’ultimo giorno di scuola nella serata del 7 giugno nella sede scolastica di Via Italica. Durante l’incontro, solo nella sede di via Italica, più di 100 studenti sono stati intrattenuti con giochi di cooperazione e attività sportive, teatrini e fiabe motorie, mentre i genitori e gli insegnanti al banchetto con una solenne e raffinata cena spettacolo. Il tutto premiato con tanti omaggi e gadget di partecipazione per i giovanissimi protagonisti della serata.

«Ma soprattutto», aggiunge la Baldassarre, «abbiamo festeggiato la celebrazione del 10* anniversario della dirigenza scolastica dell’istituto, rappresentata dalla stimata professoressa Maria Pia D’Addario, oggi al timone di entrambe le sedi dell’istituto pescarese. A lei vanno i ringraziamenti per i suoi magistrali insegnamenti e il costante supporto e attenzione nelle offerte formative didattiche ed extra, a beneficio di tutti gli iscritti e di tutta la comunità scolastica».

Un traguardo raggiunto grazie alla padrona di casa, madre superiore suor Miranda. Da Lei è stato coniato l’emblematico tema dell’evento “Il Gusto dell’incontro” – 1° edizione sulla scorta dell’imprescindibile precetto, più attuale che mai, di madre Eugenia Ravasco “Il nostro Istituto non ha altro desiderio che quello di vedervi felice”. Un originale appuntamento conviviale curato e sperimentato, nei minimi particolari, per i giovani, le famiglie e la scuola, in allegria ed in sicurezza, con l’auspicio di una proficua continuazione, potenziamento ed investimento socio-culturale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande festa nell'istituto Ravasco per salutare la fine dell'anno scolastico

IlPescara è in caricamento