rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Federconsumatori scettica sull'annuncio di Conte per l'alta velocità ferroviaria: "Da anni solo promesse"

L'associazione che tutela i consumatori sottolinea come ormai da decenni la questione del trasporto ferroviario in Abruzzo è in una situazione di stallo preoccupante

Federconsumatori Abruzzo accoglie con scetticismo l'annuncio fatto due giorni fa dal presidente del consiglio Conte relativo all'alta velocità ferroviaria fra Pescara e Roma ed il secondo binario sulla linea adriatica fra Pescara e Lecce. Secondo l'associazione che tutela in consumatori, si tratta di un annuncio che potrebbe finire fra le decine di promesse elettorali fatte negli ultimi decenni, considerando la situazione di stallo preoccupante che vive il settore delle infrastrutture ferroviarie in Abruzzo.

Non solo: negli ultimi anni la situazione è paradossalmente peggiorata, con i treni che nel 1970 impiegavano 3 ore e 3 minuti con sei collegamenti, mentre oggi i treni più veloci impiegano 3 ore e 22 minuti con tre soli collegamenti giornalieri. Sulla linea adriatica la situazione, secondo Federconsumatori, sarebbe ancora più sconfortante con prezzi superiori all'alta velocità senza avere un collegamento rapido fornito dai Freccia Rossa che però effettuano fermate da intercity.

Non riusciamo a raddoppiare la trentina di chilometri di binario ancora esistenti a sud di Termoli; non riusciamo a ottenere la possibilità che i nostri abbonati possano disporre della carta tutto treno per pagare un prezzo inferiore degli abbonamenti (carta che hanno la facoltà di acquistare tutti gli abbonati da Lecce a Milano). Non riusciamo a collegare con treni regionali Pescara a Foggia, collegamenti che sono esistiti per un secolo e che adesso sono stati cancellati per offrire un servizio peggiore a costi superiori.

L'associazione è pronta a chiedere scusa se davvero le promesse fatte da Conte per l'alta velocità saranno mantenute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federconsumatori scettica sull'annuncio di Conte per l'alta velocità ferroviaria: "Da anni solo promesse"

IlPescara è in caricamento