Il virologo Fazii (Asl Pescara): "Tra 3 settimane vedremo gli effetti della zona rossa"

A dirlo all'Ansa Abruzzo è il virologo Paolo Fazii, direttore del laboratorio della Asl di Pescara e componente del Gruppo tecnico scientifico regionale (Gts)

Paolo Fazii

Gli effetti delle restrizioni imposte con la zona rossa sul numero di casi positivi al Covid-19 (Coronavirus) si vedranno tra 3 settimane.
A dirlo all'Ansa Abruzzo è il virologo Paolo Fazii, direttore del laboratorio della Asl di Pescara e componente del Gruppo tecnico scientifico regionale (Gts).

Questo quanto dichiara Fazii ai colleghi dell'Ansa Abruzzo: «Vedremo gli effetti della "zona rossa" tra tre settimane a partire dall'entrata in vigore delle nuove restrizioni, ovvero ieri, mercoledì 18 novembre. A mio avviso dopo l'8 dicembre avremo un'idea più chiara, con un trend che dovrebbe essere in miglioramento».

Fazii sottolinea anche che «le restrizioni precedenti previste dalla zona arancione avevano già portato a un rallentamento del contagio: si è evitato il raddoppio dei casi. Ora l'obiettivo è portare l'Rt al di sotto di uno».
Indice che è passato da 1,51 a 1,34 nell'ultimo monitoraggio disponibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento