Inizia la fase 2 anche per il canile comunale di via Raiale, ripartono le adozioni

Il Servizio Tutela Mondo Animale ha chiesto alla Lega del Cane di valutare la possibilità di anticipare di 60 minuti l’orario di apertura. Inoltre riprende l’attività di controllo sull’obbligo di raccolta delle deiezioni canine

Inizia la fase 2 anche per il canile comunale di via Raiale. Da sabato 23 maggio, infatti, ricominceranno le adozioni e riaprirà al pubblico l’impianto di ricovero degli animali, ma rispettando queste modalità:

  • l’ingresso al canile potrà avvenire solo previo appuntamento
  • potrà essere garantito l’accesso ad una persona per volta (o due se facenti parte dello stesso nucleo familiare)
  • dentro e fuori il canile dovrà essere garantito il distanziamento sociale previsto dal Dpcm del 17/05/2020 e dovranno essere evitati assembramenti
  • dovranno essere utilizzati, sia dai cittadini che dal personale del canile, presidi di protezione individuale durante le visite (mascherina e guanti)
  • chi si presenta al canile senza appuntamento potrà essere ammesso solo se all’interno non sono presenti altre persone

Il Servizio Tutela Mondo Animale ha chiesto alla Lega del Cane di valutare la possibilità di anticipare di 60 minuti l’orario di apertura. Stabilita inoltre, nell’ambito del "Piano per il Decoro urbano", la ripresa dell’attività di controllo sul territorio inerente l’obbligo di raccolta delle deiezioni canine e della microchippatura dei cani di proprietà:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Confidiamo nel rispetto delle regole - così l’assessore alla Tutela del mondo animale Nicoletta Di Nisio - e pensiamo che tutti quelli che amano il proprio animale sicuramente ameranno anche la città di Pescara e quindi rispetteranno le norme vigenti e l'attività delle associazioni incaricate. Il compito delle Guardie Zoofile sarà principalmente quello di osservare, consigliare ed essere di aiuto per tutti quelli che escono per far sgambettare il proprio amico a quattro zampe".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento