menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Farindola un corso per diventare artigiani e suonatori di corni e flauti dell'antica tradizione

Venerdì 5 luglio a Farindola inizierà un corso di formazione molto particolare e suggestivo, rivolto a giovani artigiani che impareranno a costruire e suonari corni e flauti della tradizione pastorizia

Un corso gratuito rivolto a giovani ed adulti per imparare a realizzare e suonare flauti e corni dell'antica tradizione farindolese. Inizierà venerdì 5 luglio a Farindola il corso organizzato nell'ambito del progetto "RAdiCI" nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Aperto ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni ed amche agli adulti, sarà la base per salvaguardare un ricchissimo patrimonio storico che rischia di sparire con le nuove generazioni.

A guidare il corso sarà l’etnomusicologo Carlo Di Silvestre, impegnato ormai da trent’anni nello studio e nella riproposizione della musica popolare abruzzese. A lui è affidata, nell’ambito del progetto RAdiCI, la formazione dell’Orchestra Popolare intergenerazionale e interculturale del Gran Sasso.

Il primo incontro si terrà dalle 15,30 alle 18,30 nella sala consiliare del Comune, con le altre lezioni che sono previste il 12, 20 e 26 luglio negli stessi orari nella sede della Pro Loco, per poi riprendere a settembre. Per informazioni 338.7070751.

Il corso è organizzato dalla Sezione italiana dell'Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Farindola, per il progetto RAdiCI.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento