L'Arci esprime solidarietà al magistrato destinatario dei 5 falsi pacchi bomba

È quella che esprime Arci Pescara nei confronti del pm del tribunale cittadino, Rosangela Di Stefano, alla quale erano indirizzati i 5 falsi pacchi bomba lasciati in vari punti della città ieri mattina, mercoledì 9 settembre

«Solidarietà al magistrato oggetto dell'attacco tramite ordigni a Pescara».
È quella che esprime Arci Pescara nei confronti del pm del tribunale cittadino, Rosangela Di Stefano, alla quale erano indirizzati i 5 falsi pacchi bomba lasciati in vari punti della città ieri mattina, mercoledì 9 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«In merito ai fatti avvenuti nella città di Pescara», si legge in una nota dell'associazione, «che hanno visto un pubblico ministero oggetto di attacchi tramite ordigni esplosivi e relativo messaggio minatorio, Arci Pescara esprime massima solidarietà e vicinanza umana al magistrato e alla donna che abita questa toga. Chiunque sia oggetto di tali gesti criminali non deve essere lasciato mai solo, e ora più che mai deve passare il messaggio che attaccare una funzione dello Stato equivale ad attaccare tutti coloro che credono fermamente nel valore delle istituzioni, come Arci fa da sessant'anni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento