menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nessun palazzo sull’area dell’ex Filanda Giammaria, esultano le associazioni

Il Comitato Pro-Filanda esprime apprezzamento dopo l'approvazione di una delibera in consiglio comunale con cui si stabilisce la realizzazione di un Centro di documentazione del lavoro delle donne nella storia di Pescara

Con nessun voto contrario il consiglio comunale di Pescara ha approvato una delibera con cui l’area dell’ex Filanda Giammaria, in accordo con il costruttore, diventa comunale e pubblica.

L’intento è quello di realizzare un Centro di documentazione del lavoro delle donne nella storia di Pescara. È stata dunque scongiurata la cementificazione della zona.

Esulta il Comitato Pro Filanda, di cui fanno parte varie associazioni tra cui Italia Nostra, Wwf, Mila donnambiente, Carrozzine Determinate e Legambiente Abruzzo:

«È fatta - si legge in una nota - si libera l’area dal previsto palazzo che ne avrebbe definitivamente cancellato la memoria. Il Comitato ritiene questa delibera anche una propria vittoria, oltre che di tutta la città, e si ripromette di festeggiare il risultato raggiunto con un evento pubblico che coinvolgerà tutta la popolazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento