rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità

Emergenza Coronavirus, verrà chiuso il dormitorio di via Lago Sant’Angelo

L’amministrazione ha disposto tale provvedimento per "il clima non più rigido di quest’ultimo periodo" e per "la necessità di fronteggiare la diffusione del contagio da Coronavirus". La misura scatterà dall'11 marzo

Emergenza Coronavirus, chiuso il dormitorio di via Lago Sant’Angelo che viene abitualmente utilizzato come ricovero per i senzatetto.

L’amministrazione ha disposto tale provvedimento per "il clima non più rigido di quest’ultimo periodo" e per "la necessità di fronteggiare la diffusione del contagio da Coronavirus, che in quell’ambiente determina un elevato tasso di rischio sia per il personale che per gli ospiti".

VIDEO | Dormitorio comunale per senzatetto, il bilancio a un mese dall'apertura

La misura scatterà da domani, 11 marzo. La polizia municipale dovrà monitorare gli spostamenti dei clochard sul territorio, per evitare possibili bivacchi, mentre l'associazione On The Road si occuperà di favorire il collocamento di queste persone in altre strutture di accoglienza, come precisano da Palazzo di Città:

"Per gli ospiti della struttura sarà trovata un'altra sistemazione, anche fuori regione. Le associazioni in queste ore sono a lavoro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus, verrà chiuso il dormitorio di via Lago Sant’Angelo

IlPescara è in caricamento