Attualità

Interventi di efficientamento energetico in 10 asili e scuole con quasi 2 milioni e 700 mila euro

Il vice sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Gianni Santilli, annuncia gli interventi che riguardano dieci plessi cittadini

Al via i lavori di efficientamento energetico negli asili e nelle scuole di Pescara.
Sono interessati dieci plessi scolastici per un importo complessivo pari a 2 milioni 680 mila euro.

Gli interventi hanno come scopo quello di garantire modernità, sicurezza, efficientamento energetico e utilizzo di fonti rinnovabili.

A occuparsene sarà la società in house Pescara Energia Spa. «Il progetto definitivo/esecutivo», informa Santilli, «è stato trasmesso da Pescara Energia al Comune di Pescara nell’ambito del Piano Industriale 2021-2023 con uno studio di fattibilità per la riqualificazione energetica approvato dalla Giunta all’unanimità».

Gli interventi di produzione di energia termica da fonti rinnovabili e di incremento dell’efficienza energetica di piccole dimensioni prevedono che la misura degli incentivi per gli interventi di produzione di energia termica da fonti rinnovabili e di incremento dell’efficienza energetica di piccole dimensioni di cui all’art. 28 del decreto legislativo numero 28/2011 realizzati, tra l’altro, su edifici pubblici adibiti a uso scolastico sia determinata nella misura del 100% delle spese ammissibili. La Società in house Pescara Energia Spa ha dichiarato che la sostenibilità economica dell’intervento si consegue mediante il recupero di somme investite attraverso l’accesso al meccanismo di incentivazione del conto termico Gse e in parte mediante compensazione nelle spese correnti di bilancio tra le maggiori uscite e le minore entrate per manutenzione degli impianti e spese per le forniture del vettore termico ed elettrico, comunque a totale carico della Società in house.
«I lavori», conclude Santilli, «prevedono il cappotto su tutta la muratura esterna per migliorare la trasmittanza e la qualità isolante delle pareti, l’isolamento dei ponti termici per ridurre la permeabilità al calore d’inverno ed al freddo d’estate delle pareti e delle eventuali altre parti disperdenti degli edifici, l’isolamento della copertura piana, la sostituzione infissi per il corpo principale e infissi di facciata per limitare la dispersione di calore e la permeabilità all’aria».

Sono interessati i seguenti plessi scolastici: asili nido “La conchiglia” di via Vespucci; “La mimosa” di via Benedetto Croce; “Raggio di sole” di via Colle Marino.
Scuole materne Istituto comprensivo Pescara 4 di via Rigopiano; Istituto comprensivo Pescara 6 di via Anelli; Istituto comprensivo Pescara 9 di via del Santuario; Istituto comprensivo Pescara 10 di via Monte Bove. 
Scuole primarie: Istituto comprensivo Pescara 1, Fontanelle; Istituto comprensivo Pescara 8, Borgo Marino; Istituto comprensivo Pescara  9, Colle Scorrano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interventi di efficientamento energetico in 10 asili e scuole con quasi 2 milioni e 700 mila euro

IlPescara è in caricamento