Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Presentati i due ebook digitali della Lilt per diffondere la prevenzione oncologica realizzati assieme alle scuole

Alla presentazione era presente il coordinatore della Lilt Abruzzo Marco Lombardo assieme all'assessore comunale Paoni Saccone

Due ebook digitali, moderni e di facile lettura, destinati a divulgare la prevenzione oncologica fra i cittadini e in particolare fra i più giovani. È questo l'obiettivo della Lilt Abruzzo che ieri, alla presenza dell'assessore Maria Rita Paoni Saccone, e del presidente del Rotary Club Pescara Ovest ‘d’Annunzio’ Luciana Vecchi che ha patrocinato e contribuito alla realizzazione dei due prodotti editoriali, ha presentato con il coordinatore regionale Marco Lombardo l'iniziativa. L'assessore ha parlato di due prodotti editoriali dalla straordinaria rilevanza realizzati in collaborazione con alcune classi delle scuole di Pescara, 48 studenti in tutto ovvero 43 ragazzi della scuola media ‘Pascoli-Michetti’ classi I sezione C e III sezione B, e 5 ragazzi del Centro servizi per il volontariato, coordinati dalla psiconcologa della Lilt Maria Di Domenico.

"Fare prevenzione primaria attraverso un’intensa opera di costante divulgazione di stili di vita sani, e fare prevenzione secondaria, garantendo screening gratuiti per scongiurare l’insorgenza di neoplasie al seno, alla prostata, melanomi, o anche per individuarli in una fase precocissima, dunque tumori perfettamente curabili e guaribili, significa salvare vite, significa formare coscienze e consapevolezze, significa costruire un futuro sano per i nostri ragazzi”.

Marco Lombardo ha ricordato che oggi il 60% dei malati guarisce, ma resta quella fetta del 40% che entro i prossimi dieci anni potrebbe guarire proprio grazie alla prevenzione ricordando che inizialmente guarivano solo il 10% dei pazienti mentre oggi si sta arrivando a parlare anche di vaccini.

"Nei due anni di emergenza Covid-19 abbiamo continuato a lavorare nelle scuole, seppure a distanza, e la risposta dei ragazzi è stata eccezionale.

Il primo ebook, ‘La Salute sui Banchi di Scuola’, è stato realizzato interamente dagli studenti della scuola media ‘Pascoli-Michetti’, ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, che hanno prodotto un trattato scientifico su un tema tanto difficile come la patologia tumorale, ma affrontato con un linguaggio giovane, che attecchisce rapidamente e facilmente tra gli stessi ragazzi, sul quale gli studenti hanno inventato addirittura canzoni rap, filastrocche e poesie.

Il secondo ebook, ‘Prevenzione è Salute’, è invece frutto del lavoro di 5 ragazzi degli Istituti superiori, che, attraverso il Centro Servizi per il Volontariato, hanno voluto svolgere la propria attività da terzo settore con la Lilt, realizzando la prosecuzione del libro che la Lilt pubblicò già dieci anni fa, ‘L’uomo è ciò che mangia’."

Lombardo ha aggiunto che a settembre saranno portati avanti altri due progetti nazionali già in corso ovvero 50 Sfumature di Prevenzione’ e ‘Guadagnare Salute con la Lilt’ mentre il presidente del Rotary Club Pescara Ovest Vecchi ha ricordato che nella mission del club rientrano proprio i progetti riguardanti i giovani e la salute.

I ragazzi che hanno partecipato alla realizzazione degli ebook per la scuola "Pascoli Michetti" sono: per la classe III B Edoardo Cappelluti, Lorenzo Costantini, Ludovica D’Agostino, Giacomo D’Alberto, Vittoria D’Amato, Bianca D’Ascanio, Paola Di Camillo, Lorenzo Di Mola, Marco Di Nicola, Nicolò Falcone, Matteo Filippone, Vittoria Franceschetti, Aldo Josè Pace, Ludovica Palmerio, Ludovica Pardi, Annarita Pompa, Lorenzo Righetti, Yoan Enrico Romano, Filippo Savastano, Luigi Scardapane, Francesca Silvestri, Christian Spadafora, Sofi Tavolieri; classe I C Francesco Cantagallo, Alice Carletti, Gioia Carminucci, Marco Ciaschetti, Felice Colecchi, Luca Costantini, Roberto Del Borrello, Gaia Maria Di Luozzo, Ginevra Falcone, Marco Lombardo, Jacopo Malorgio, Luca Maria Pomilio, Carlo Pompa, Ludovica Puntillo, Lorenzo Resta, Viola Rosato, Ludovica Scorrano, Lorenzo Silvestri, Agnese Tavolieri e Sofia Zazzara.

I cinque ragazzi del Centro servizi per il volontariato sono Francesca Catani, Samira Catani,
Giulia Ciavarelli, Julia Fuschi e Chiara Torino-Rodriguez.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentati i due ebook digitali della Lilt per diffondere la prevenzione oncologica realizzati assieme alle scuole

IlPescara è in caricamento