menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre bibliotechine e scatole piene di libri donate dai vigili del fuoco al reparto Pediatria dell'ospedale di Pescara [FOTO]

Presenti il comandante Daniele Centi e i direttori dei reparti: Pierluigi Lelli Chiesa (Chirurgia Pediatrica) e Rita Greco (Pediatria Medica)

Sono in totale 3 le bibliotechine di libri più altre 20 scatole di volumi che ieri mattina, lunedì 23 dicembre, i vigili del fuoco del comando provinciale hanno consegnato nei reparti di Chirurgia Pediatrica e Pediatria Medica dell'ospedale di Pescara.
Presenti il comandante Daniele Centi e i direttori dei reparti: Pierluigi Lelli Chiesa (Chirurgia Pediatrica) e Rita Greco (Pediatria Medica).

Due sono stati i momenti di vicinanza ai bambini in degenza nei rispettivi reparti.

La consegna dei libri è frutto di una iniziativa solidale e culturale inserita nell’ambito del progetto “Aiutaci a crescere, regalaci un libro” precedentemente ritirate durante l’iniziativa al Città S.Angelo Outlet, che per l’occasione ha coinvolto il Comando dei vigili del fuoco di Pescara. Il coinvolgimento è frutto anche dell’accordo d’intesa firmato tra il dipartimento dei vigili del fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile e il comitato Italiano per l'Unicef Onlus per la promozione di “attività e azioni a favore dei bambini del mondo, nel loro migliore interesse”.
A seguire, in occasione delle festività natalizie, la rappresentanza dei vigili del fuoco del Comando di Pescara, ha espresso la propria vicinanza ai bambini che in questi giorni sono meno fortunati  in quanto degenti presso il reparto di Chirurgia Pediatrica, portando dei doni,  consegnati alla presenza del Direttore del Reparto di Chirurgia Pediatrica. Doni nati da una raccolta fondi attivata e condivisa a tutti i livelli tra il personale dei vigili del fuoco, iniziativa molto sentita tanto da permettere anche una donazione economica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento