Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Città sant'angelo

Grazie alla raccolta dei tappi la Misericordia dona due letti e un sollevatore a una Rsa di Città Sant'Angelo

I due letti e il sollevatore sono stati donati dalla Misericordia di Pescara alla Rsa (residenza sanitaria assistenziale) Villa Nacalua di Città Sant'Angelo

Due letti e un sollevatore sono stati donati dalla Misericordia di Pescara alla Rsa (residenza sanitaria assistenziale) Villa Nacalua di Città Sant'Angelo grazie al progetto "Nonno Tappi".
È stato possibile acquistare i due letti e il sollevatore grazie alla raccolta dei tappi.

A occuparsene è il volontario Guido Di Carlo detto appunto "Nonno Tappo".

Villa Nacalua ringrazia la Misericordia di Pescara, oltreché nella persona della presidente Cristina D'Angelo, anche in quella di Guido Di Carlo e del suo collaboratore John Alfonso Mikos. 

Donazione letti sollevatore Misericordia rsa Villa Nacalua Città Sant'Angelo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grazie alla raccolta dei tappi la Misericordia dona due letti e un sollevatore a una Rsa di Città Sant'Angelo
IlPescara è in caricamento