Attualità

Concluse al Massimo le proiezioni del docufilm sui pazienti di onco ematologia pediatrica "I guerrieri del regno di Oep"

Il documentario, scritto da Maria Grazia Liguori per la regia di Francesco Calandra, parla dell'esperienza della malattia per i pazienti del reparto dell'ospedale di Pescara e le relative famiglie

Si sono concluse ieri 19 maggio le proiezioni al Cinema Massimo di Pescara del documentario "I guerrieri del Regno di Oep", scritto da Maria Grazia Liguori per la regia di Francesco Calandra. Il documentario è dedicato all'espierenza di vita e della malattia per i pazienti e le relative famiglie del reparto di onco ematologia pediatrica dell'ospedale di Pescara, fra gli otto vincitori del bando della Regione Abruzzo dedicato al finanziamento di film o audiovisivi su temi storico, artistici, culturali e sociali riguardanti l'Abruzzo, ed è stato finanziato dalla Fondazione Pescarabruzzo e dal progetto di Ricerca e Sviluppo Connect Pa.

Il tema centrale, come detto è la malattia e le conseguenze drammatiche che ha sulla vita del paziente e della sua famiglia, sconquassando la spensieratezza e la vitalità del quotidiano tormentando le madri fra ansia e paura, rubando ai padri la capacità di proteggere i propri familiari, e sconvolge fratelli e sorelle sani che restano spesso esclusi dall'accesso agli spazi di cura dei piccoli degenti.

Inoltre si parla anche della possibilità dei familiari di abitare la casa-alloggio Agbe dove si stabiliscono provvisoriamente i nuclei provenienti da fuori regione, trovando così una reale possibilità di vicinanza ai loro giovani congiunti ricoverati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concluse al Massimo le proiezioni del docufilm sui pazienti di onco ematologia pediatrica "I guerrieri del regno di Oep"

IlPescara è in caricamento