Attualità

L'Enel annuncia il distacco dell'elettricità il 23 dicembre, ultimo giorno di lavoro prima di Natale: la rabbia dei commercianti

Infatti l'Enel ha affisso un avviso di interruzione di energia elettrica per il 23 dicembre in diverse strade del centro di Pescara

Non bastava il danno della zona rossa decisa a livello nazionale dal 24 dicembre che costringe alla chiusura i negozi nella giornata storicamente più proficua per gli incassi anche la beffa di non poter, di fatto, lavorare nemmeno il giorno prima, l'antivigilia di Natale.
Infatti l'Enel ha affisso un avviso di interruzione di energia elettrica per il 23 dicembre in diverse strade del centro di Pescara. 

Come si legge nell'avviso dell'Enel, la luce mancherà dalle ore 10 alle 17 in via Gobetti, via Marche, via don Bosco, via Perugia, via Lazio, via Puccini, via Leopardi, via Manzoni e via Foscolo.

Dunque tutti i commercianti della zona saranno impossibilitati a lavorarel, un danno enorme se sommato alla già prevista chiusura del giorno seguente. Per questo motivo si lamentano e protestano ritenendo davvero fuori luogo l'aver programmato gli interventi sugli impianti per il 23 dicembre. Chiedono che venga data la possibilità di essere operativi nell'ultimo giorno utile di lavoro prima del Natale. Nelle vie coinvolte ci sono diverse decine di attività commerciali.

AGGIORNAMENTO ORE 19:30 - Siamo appena venuti a sapere che il distacco della corrente elettrica è stato rimandato, con i lavori che verranno effettuati più in là. Il problema, dunque, sembra essere stato risolto, in quanto i commercianti non avranno più disagi per il 23 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Enel annuncia il distacco dell'elettricità il 23 dicembre, ultimo giorno di lavoro prima di Natale: la rabbia dei commercianti

IlPescara è in caricamento