Autostrada A14, entro oggi saranno riaperti a due corsie 4 dei 10 viadotti sequestrati

L'autorità giudiziaria di Avellino ha accolto la richiesta di Autostrade per l'Italia come riferisce l'Agenzia Dire

Entro la giornata di oggi, martedì 21 luglio, saranno riaperti a doppia corsia 4 dei 10 viadotti sequestrati dell'autostrada A14
L'autorità giudiziaria di Avellino ha accolto la richiesta di Autostrade per l'Italia come riferisce l'Agenzia Dire.

Il gestore dell'autostrada ha richiesto di modificare l'assetto dei cantieri in considerazione dei volumi di traffico previsti sulla dorsale adriatica nei mesi estivi.

Il cronoprogramma predisposto dalla direzione di tronco di Pescara di Aspi, informa un comunicato, ha consentito nel tratto marchigiano la riapertura dei viadotti Santa Giuliana Nord e Sud e Valloscura Sud, mentre nella direttrice Nord di quest'ultimo, gli interventi erano previsti la scorsa notte. Da questa mattina nel tratto ricadente tra le province di Fermo e Ascoli Piceno potrà dirsi pienamente ripristinata la viabilità su due corsie, sia in direzione Bologna che in direzione Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel tratto abruzzese, invece, sono stati completati gli interventi sul viadotto Ss150 Vomano, in entrambe le direzioni di marcia, ed è in programma per questa notte il completamento dell'attività di riconfigurazione delle due corsie sul viadotto Vallelunga Sud e Nord. Entro il 31 luglio l'attuale assetto dei cantieri sarà modificato e riportato a due corsie sui restanti viadotti, grazie all'attività di una task force di tecnici che operano in orario esclusivamente notturno, caratterizzato da bassi flussi di traffico, sotto il coordinamento della direzione di tronco di Pescara di Aspi. Resta in vigore fino al 31 luglio la validità della riduzione del pedaggio del 50% della quota di competenza di Aspi, relativamente alla tratta tra San Benedetto del Tronto e Val di Sangro, in entrambe le direzioni e per tutti gli utenti in transito. La riduzione viene automaticamente applicata al momento del pagamento del pedaggio sia per i clienti Telepass che per gli utenti muniti di tradizionale biglietto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento