Anche a Spoltore riprendono disinfestazione e derattizzazione, le date dei primi interventi in programma

Per questo mese il programma prevede il primo intervento nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 maggio a partire dalle ore 23:30

Anche a Spoltore viene avviato il nuovo servizio contro topi e zanzare con interventi di disinfestazione e derattizzazione.
Per questo mese il programma prevede il primo intervento nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 maggio a partire dalle ore 23:30.

A occuparsene sarà la Rieco, la società che ha preso in appalto l'igiene urbana nel comune spolotorese a fine 2018.

Le aree trattate dai mezzi seguiranno le vie tracciate lo scorso anno assieme al personale della polizia locale. La cittadinanza sarà avvisata anche attraverso degli avvisi. I due trattamenti interesseranno tutto il territorio comunale (capoluogo, Caprara, Villa Raspa, Santa Teresa, Villa Santa Maria). Nella stagione 2020-2021 la vera novità è la creazione di un calendario più serrato, con trattamenti più frequenti e specifici che andranno a interessare tutto l'anno solare, come spiega il sindaco Luciano Di Lorito: "Il Comune di Spoltore sperimenta per contrastare il diffondersi della zanzare durante la stagione estiva: gli interventi di disinfestazione, infatti, sono stati programmati durante un periodo di tempo più lungo e in ogni caso prima dell'inizio del grande caldo. Per questo si inizia già da maggio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A differenza della programmazione 2019, il calendario 2020 è stato integrato con una doppia disinfestazione mensile, e con la derattizzazione mensile. "Raccogliamo sia i rilievi che si hanno fornito i tecnici del settore, sia le segnalazioni di alcuni cittadini che si sono lamentati, in particolare della scarsa efficacia delle disinfestazioni adulticide a luglio o agosto".
Si punta infatti a intervenire quando i fastidiosi insetti sono nello stato larvale, di modo tale da calibrare meglio la necessità d'intervento nella fase successiva. Interventi diluiti nel tempo, poi, permetteranno di valutare meglio l'efficacia degli stessi e quindi eventuali correzioni della procedura durante l'anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Rapina da 145 mila euro nell'ufficio postale in via di Sotto: arrestati dalla polizia i due responsabili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento