Rifiuti, discarica a cielo aperto in viale Marconi angolo via Elettra: la denuncia del Cipas [FOTO]

Periodicamente vengono lasciati rifiuti ingombranti al di fuori dei cassonetti

Rifiuti abbandonati intorno ai cassonetti in viale Marconi all'incrocio con via Elettra a Pescara nella zona del circolo tennis.
A denunciare la presenza di una discarica a cielo aperto «ormai ufficializzata» è Donato Fioriti, presidente del centro italiano di proposta sociale (Cipas).

Il Cipas è aderente al Modavi onlus ed è federato Cse (confederazione sindacati europei).

«Lo abbiamo più volte segnalato attraverso la nostra associazione regionale consumatori Contribuenti Abruzzo», ricorda Fioriti, «non è più ammissibile lo stato di degrado sanitario relativo alla zona dei cassonetti posizionati all'altezza di viale Marconi, adiacenze stazione di servizio ENI, in prossimità dell'incrocio con via Elettra e prima della rotatoria dell'università. A questo punto non è più una discarica abusiva a cielo aperto, ma è stata ufficializzata nel “modus operandi” da gente di fuori quartiere e persino di fuori comune. È usuale, ormai, abbandonarvi materiale di risulta, vecchi elettrodomestici ed altro. I condomini  della palazzina attigua di viale Marconi, disperati,  hanno approvato in sede condominiale e fatto richiesta al comune di un’isola ecologica. Abbiamo più volte segnalato questo stato di cose e ci auguriamo, da una parte, che il servizio Attiva sostituisca i cassonetti ormai ridotti a relitti e che il comune, dall’altra, permetta l’istituzione di un’isola ecologica, come avvenuto nella vicina via Elettra, attivando "ad adiuvandum”  delle telecamere e del personale preposto al controllo. Se non sarà ripristinato lo “status quo ante”, tutelando il decoro urbano e la salute degli stessi residenti inevitabilmente di quanto si verifica ormai da oltre un anno sarà chiamata ad  occuparsene la stessa Magistratura, che pure ha tanto altro da fare». 

discarica a cielo aperto viale marconi via elettra pescara (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento