rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Attualità Lettomanoppello

Costanti disagi per raggiungere Passolanciano Maielletta, il sindaco di Lettomanoppello scrive alla Regione Abruzzo [FOTO]

Il sindaco di Lettomanoppello, Simone Romano D'Alfonso, invia una lettera alla Regione Abruzzo per mettere in evidenza ancora una volta, i continui disagi e soprattutto la disastrosa immagine di promozione del nostro territorio, in particolare nei giorni festivi

Il sindaco di Lettomanoppello, Simone Romano D'Alfonso, ha scritto nuovamente al presidente della giunta regionale abruzzese, Marco Marsilio, «per mettere in evidenza ancora una volta, i continui disagi e soprattutto la disastrosa immagine di promozione del nostro territorio, soprattutto nei giorni festivi, in quanto continuiamo a chiudere la viabilità verso la stazione sciistica Passolanciano Maielletta, a causa di una viabilità carente e della mancanza di parcheggi sufficienti per i numerosi turisti che vogliono raggiungere le nostre piste da sci».

Il primo cittadino segnala come «le file di macchine che si creano, durante la chiusura forzata, va anche a destabilizzare la viabilità locale alta della strada statale 614 sul nostro territorio».

Questo il contenuto della missiva inviata: «Desidero esprimere la profonda delusione e la risentita insoddisfazione della comunità di Lettomanoppello riguardo alla chiusura della viabilità verso la vicina località sciistica di Passolanciano Maielletta. I cittadini e i turisti che giungono a Lettomanoppello per godere delle meraviglie della stagione sciistica si trovano ad affrontare costanti disagi a causa di una viabilità non adeguata. La mancanza di parcheggi sufficienti e di un sistema di trasporto efficiente ha reso difficile l'accesso alla zona sciistica, privando numerosi visitatori dell'opportunità di trascorrere giornate sulla neve. Nonostante i fondi masterplan (Luciano D'Alfonso) disponibili per investimenti mirati, osserviamo con sgomento che in lunghissimi 59 mesi la situazione non ha registrato miglioramenti rilevabili. La carenza di parcheggi di interscambio, il mancato sviluppo di bus navetta di collegamento e l'assenza di un biglietto unico Ski pass dimostrano una mancanza di impegno nella promozione e nello sviluppo della stagione sciistica a Passolanciano Maielletta. Questo stato di cose rappresenta un grave danno non solo per i turisti, ma anche per l'immagine del nostro territorio in tema turistico. I disservizi nell'accessibilità a una destinazione così rinomata come Passolanciano Maielletta stanno compromettendo la nostra capacità di attrarre visitatori e promuovere il nostro territorio in modo efficace. In particolare, l'impatto negativo su famiglie con bambini è evidente, quando si è costretti a negare loro l'opportunità di giocare sulla neve a causa delle difficoltà nel raggiungere la località. Questa situazione drammatica richiede un intervento tempestivo e risoluto. Chiedo pertanto un impegno speditivo, concreto e realizzativo da parte della Regione Abruzzo nel precisare pubblicamente e risolvere le problematiche legate alla viabilità e all'accessibilità a Passolanciano Maielletta, garantendo così un'esperienza positiva ai visitatori e preservando l'immagine turistica del nostro splendido territorio».

Disagi viabilità Lettomanoppello Passolanciano Maielletta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costanti disagi per raggiungere Passolanciano Maielletta, il sindaco di Lettomanoppello scrive alla Regione Abruzzo [FOTO]

IlPescara è in caricamento