Attualità

Disabili, la Regione sblocca i fondi per l'abbattimento delle barriere architettoniche

Buone notizie per i disabili abruzzesi, il presidente dell'associazione "Carrozzine Determinate" ha fatto sapere che la Regione ha sbloccato i fondi destinati all'abbattimento delle barriere architettoniche

Sbloccati dalla Regione i fondi, pari a 1.8 milioni di euro, destinati al rimborso delle spese per i disabili necessarie all'abbattimento delle barriere architettoniche. Lo ha fatto sapere il presidente dell'associazione Carrozzine Determinate Ferrante, ricordando come 10 giorni fa ci sia stata la protesta dei disabili davanti alla sede della Regione per chiedere che i fondi già stanziati venissero finalmente erogati alle famiglie ed ai disabili che hanno eseguito i lavori.

Ferrante ricorda che da 11 anni si attendevano questi rimborsi, considerando che molte famiglie si sono indeitate per eseguire gli interventi necessari per viviere in modo dignitoso la quotidianità delle persone in carrozzina.

L’associazione Carrozzine Determinate attende di avere tra le mani il provvedimento di liquidazione ora annunciato dall’assessore
regionale, perché dopo tutti questi anni ci si augura ma nel contempo si pretende di veder riconosciuto il pieno diritto sancito dalla legge dello Stato 13/89 per tutti coloro che dal 2008 hanno presentato la relativa domanda. Solo in questo caso saranno stati tutelati pienamente i diritti ad una vita autonoma e dignitosa delle persone con disabilità. Ringraziamo l’Assessore regionale Umberto De Annuntiis che incontreremo quanto prima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili, la Regione sblocca i fondi per l'abbattimento delle barriere architettoniche
IlPescara è in caricamento