rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Difesa della costa: 800mila euro al Comune per la riparazione delle scogliere

Nuove risorse grazie al pnnr per far fronte ai danni causati dalle mareggiate del 2019, per Montesilvano fondi per 100mila euro: complessivamente per l'Abruzzo in arrivo 7 milioni e 200 mia euro

Assegnati al Comune di Pescara 800mila euro per la riparazione delle scogliere del litorale sud e del litorale nord, altri 100mila sono destinati al Comune di Montesilvano. Complessivamente per la difesa della costa abruzzese, in riferimento alle mareggiate del novembre 2019 per cui fu dichiarato lo stato di emergenza, il dipartimento della protezione civile nazionale nell'ambito dei fondi del pnrr (piano nazionale di ripresa e resilienza) ha destinato al dipartimento infrastrutture della Regione Abruzzo 7 milioni e 200mila euro.

“Saranno i Comuni, in qualità di soggetti attuatori, a dover dare seguito alle relative fasi finalizzate all’attuazione degli interventi stessi che saranno approvati in sede di relazione finale dal dipartimento nazionale – spiega il sottosegretario alla presidenza della giunta regionale Umberto D'Annuntiis -. Si tratta di ulteriori risorse che, grazie all’attento lavoro della Giunta Regionale e della Struttura competente, vengono destinate per la risoluzione di un annoso problema”. Gli stanziamenti più ingenti sono destinati al Comune di Torino di Sangro (1 milione e 700 mila euro per le opere di difesa costiera per il litorale nord e Lago Dragoni) e Casalbordino cui sono stati assegnati 1 milione e 200 mila euro per la rifioritura delle scogliere del litorale nord e per il ripascimento.

Questi gli altri Comuni cui andaranno le risorse: 300 mila euro per Martinsicuro, (sistemazione scogliere centro e Villa Rosa); 350 mila euro per Roseto degli Abruzzi (ripristino argine fiume sud Tordino); 950 mila euro per Pineto ( completamento opere difesa zona nord), 350 mila euro per Francavilla al Mare (riparazione scogliere litorale sud); 500 mila euro per Ortona (ripristino scogliere litorale a nord del porto); 750 mila euro per San Vito Chietino (ripristino Infrastrutture foce del Feltrino) e 200 mila per il Comune di Fossacesia (manutenzione e sistemazione scogliere).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difesa della costa: 800mila euro al Comune per la riparazione delle scogliere

IlPescara è in caricamento