rotate-mobile
Attualità

“Diecimila vele contro la violenza sulle donne, cambiamo rotta insieme”, flash mob il 4 luglio

Anche la nautica pescarese e abruzzese partecipa all'evento nazionale proposto dall’associazione di promozione sociale “Diecimila vele di solidarietà”

"Diecimila vele contro la violenza sulle donne, cambiamo rotta insieme".
Questo il titolo del grande flash mob nazionale in programma domani, domenica 4 luglio.

Al grande flash mob nazionale della nautica italiana promosso dall’associazione di promozione sociale “Diecimila vele di solidarietà” di La Spezia è prevista la partecipazione della quasi totalità dei circoli e associazioni nautiche, porti e approdi turistici pescaresi e abruzzesi.

L’evento si svolgerà in contemporanea in tutta la penisola italiana domenica 4 luglio dalle 11 alle 12; da tutti i porti costieri e dei laghi usciranno in mare contemporaneamente imbarcazioni e natanti a vela a motore, catamarani e canoe, issando un nastro rosso come segno convenzionale per dire stop ad ogni forma di violenza sulle donne. Lo scopo è quello di sensibilizzare e manifestare contro il preoccupante fenomeno della violenza sulle donne definito dall’Onu “un flagello mondiale”. Solo nel periodo dall'1 gennaio al 30 maggio 2021 in Italia si sono registrati 104 omicidi, 48 vittime donne di cui 38 uccise in ambito familiare/affettivo; di queste 27 hanno trovato la morte per mano del partner o ex partner. Non vanno dimenticate anche le donne non morte ma che vivono quotidianamente nella paura e subiscono violenza di diversi tipi (domestica, al lavoro, fisica, psichica, economica, verbale, ecc.).

Entusiasmante la risposta dei circoli e associazione nautiche all’iniziativa di raccordo e di sistema svolta a livello regionale e cittadino dall’Assonautica di Pescara con il patrocinio del Comune di Pescara, la direzione marittima guardia costiera Abruzzo e Molise, l’Assonautica Italiana, la Fiv IX zona, la Lega Navale Italiana, Il Comune di San salvo, Il Marina di Pescara. Più di centocinquanta imbarcazioni usciranno in mare lungo la costa abruzzese issando il nastro rosso simbolo dell’iniziativa.

Questo l’elenco dei circoli e associazioni e porti partecipanti: Assonautica Pescara, Assonautica Teramo, Circolo Velico La Scuffia (Pescara), Circolo Nautico Pescara 2018, Lega Navale Italiana – Sez. Di Pescara, Lega Navale Italiana – Sez. Giulianova, Lega Navale Ortona – Sez. di Ortona, Quadrante Dannunziano, Associaione Allievi Centro Velico Caprera (Pescara), Il Pontile sul Fiume Asd (Pescara), Asd Dolphin Club Pescara, Porto Antico Pescara, Circolo Canottieri “La Pescara”, Sailingteam Svagamente Pescara, Club Nautico San Salvo, Sportello Del Mare, Scogliamo tutti i nodi, Porto Turistico Marina Di Pescara, Porto Turistico San Salvo Le Marinelle, Ente Porto Giulianova, Marina Di Francavilla, Marina Del Sole, “Marina Portorose” Pineto e Roseto Degli Abruzzi, Marina Di Ortona.

10000 vele contro la violenza sulle donne-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Diecimila vele contro la violenza sulle donne, cambiamo rotta insieme”, flash mob il 4 luglio

IlPescara è in caricamento