menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cristina D'Angelo è il nuovo governatore della Misericordia Pescara, i componenti del direttivo

Rinnovate le cariche del direttivo della Misericordia di Pescara, vice governatore sarà Monica Cicconetti

È Cristina D’Angelo il nuovo governatore della Misericordia di Pescara.
La D'Angelo, 33 anni, è volontaria da più di 10 anni e ha una laurea in Economia e Amministrazione delle imprese.

La nomina è avvenuta nei giorni scorsi dopo le elezioni per il rinnovo degli organi sociali della confraternita avvenute il 21 febbraio scorso in modalità on line.

Vice governatore sarà Monica Cicconetti, imprenditrice e storica volontaria, mentre amministratore sarà Silvia Spinosi e segretario Alessandro Ciarrocca anche lui storico volontario. I consiglieri invece Lina Scarpone, Emanuele Iannacone e Tania Ciavattella e il correttore spirituale resta Don Remo Chioditti.

Spetterà dunque al neo-Governatore D’Angelo rilanciare l’Associazione dopo un periodo di grandi difficoltà ulteriormente aggravate dalla pandemia: «Non stiamo attraversando un periodo semplice», dice il neo governatore, «da un anno a questa parte la Misericordia è stata chiamata a moltiplicare i propri sforzi e la propria presenza sul territorio nel garantire i servizi di assistenza e trasporto malati, seguendo l’andamento dell’emergenza sanitaria. Che peraltro ci ha imposto l’adozione di rigidi protocolli di sicurezza per garantire la tutela e la salute dei pazienti, ma anche dei nostri volontari che prima di salire su un’autoambulanza o di prelevare da casa un paziente per un qualunque servizio di accompagnamento devono essere muniti di tutti i dispositivi di sicurezza necessari. Una condizione che ci costringe a prestare massima attenzione anche alla situazione finanziaria in cui abbiamo trovato le casse della Misericordia e che, anche in questo caso, ci imporrà l’avvio di un’azione importante di risanamento che in modo specifico sarà affidata al nostro amministratore, Silvia Spinosi laureata in economia e finanza, volontaria da oltre 10 anni».

La Misericordia conta due postazioni 118 operative ventiquattro ore su ventiquattro, ed effettua i servizi di trasporto malati, dializzati, servizi sociali e di protezione civile. Nel corso delle elezioni sono state rinnovate anche le cariche dei revisori dei conti e del collegio dei probiviri. I nuovi revisori dei conti sono Elisabetta Tatonetti, Camillo Santucci e Nicoletta Salzetta. I nuovi probiviri sono Mauro Marchizza (presidente), Fabio D’Annunzio e Lorena Silvetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento