menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, allarme contagi nelle carceri abruzzesi: attualmente nessun caso a Pescara

Il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria lancia l'allarme per l'elevato numero di contagi registrato nelle carceri abruzzesi

Allarme contagi nelle carceri abruzzesi, anche se per ora non ci sono casi di Covid nella struttura pescarese. A segnalare l'alto numeri di detenuti e agenti positivi il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria del ministero, con i dati aggiornati all'11 gennaio ma già anticipati dai sidnacati di polizia penitenziaria che ormai da tempo protestano per la situazione critica che si vive in alcune case circondariali, come quella di Sulmona dove risultano 52 contagiati seppur tutti asintomatici.

Alto anche il numero di detenuti positivi nella casa circondariale di Lanciano: 31, e poi 2 a Vasto e 2 a Teramo, nessuno con sintomi. Immuni, per ora, Avezzano, Chieti, la casa circondariale dell'Aquila e Pescara. Sul fronte degli agneti positivi, 39 fra Chieti, L'Aquila e Lanciano, Sulmona Teramo e Vasto dove è stato registrato l'unico caso con sintomatologia.. Da settimane le sigle sindacali chiedono interventi rapidi nelle strutture dove spesso si soffre per il sovraffollamento dei detenuti e per la mancanza di protocolli di sicurezza per gli agenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento