rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Coronavirus: nell'ultima settimana più contagi e più guariti, ma anche più decessi

Diffuso il bollettino dall'assessorato regionale alla sanità: tra il 10 e il 16 dicembre i casi sono stati 6.402, le guarigioni 8.138 e i decessi 21

Sono 6.402 (di cui 1.075 reinfezioni) i casi di covid-19 registrati in Abruzzo tra il 10 e il 16 dicembre. Numero che porta il totale dall’inizio dell’emergenza, al netto dei riallineamenti, a 626.861 (di cui 30.451 reinfezioni).

Picco di decessi rispetto alle scorse settimane: 21 quelli registrati e riferiti a persone di età compresa tra i 73 e i 94 anni con il totale che sale a 3.803.

Nel totale dei casi positivi sono compresi anche 605.860 dimessi/guariti (+8.138 rispetto a venerdì scorso). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 17.198 (-1757 rispetto a venerdì scorso). Di questi, 262 pazienti (+2 rispetto a venerdì scorso) sono ricoverati in ospedale in area medica; 5 (-4 rispetto a venerdì scorso) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. Nell’ultima settimana sono stati eseguiti 5.343 tamponi molecolari (2.551.189 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 29.373 test antigenici (4.673.482).

Del totale dei casi positivi, 1276.58 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+1.014 rispetto a venerdì scorso), 178.996 in provincia di Chieti (+2.111), 148.842 in provincia di Pescara (+1.623), 149.396 in provincia di Teramo (+1.572), 12.998 fuori regione (+46) e 8.971 (+36) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: nell'ultima settimana più contagi e più guariti, ma anche più decessi

IlPescara è in caricamento