Attualità

Coronavirus, somministrate in Abruzzo 47.234 dosi di vaccino pari al 74,8% di quelle disponibili

Aggiornati alle 20 del 15 febbraio i dati relativi alle vaccinazioni in Italia per la campagna avviata il 31 dicembre scorso

Sono 47.234 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo dall'inizio della campagna vaccinale. È quanto emerge analizzando i dati relativi all'andamento delle vaccinazioni in Italia sul sito ufficiale del Governo. Il dato è aggiornato alle 20 del 15 febbraio.

Si tratta del 74,8% delle dosi attualmente disponibili, pari 63.130 unità. L'Abruzzo resta al quartultimo posto della graduatoria delle Regioni in base alla percentuale di dosi somministrate. La Valle d'Aosta è al 100,9% seguita dalla provincia autonoma di Bolzano e dal Piemonte, mentre in coda troviamo Calabria e Liguria.

Analizzando il dato relativo alle fasce d'età, oltre 12 le dosi somministrate a persone fra i 50 e 59 anni, seguite dalla fascia 40/49 anni e dalla fascia 60/69 anni. Sono infine 1529 gli ultraottantenni che hanno ricevuto almeno una dose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, somministrate in Abruzzo 47.234 dosi di vaccino pari al 74,8% di quelle disponibili

IlPescara è in caricamento