rotate-mobile
Attualità Spoltore

Coronavirus, a Spoltore 40 contagi e 3 decessi. Il sindaco: "I risultati dei tamponi arrivano anche dopo 15 giorni"

Il sindaco Di Lorito ha fornito i numeri aggiornati dell'emergenza Covid19 sul territorio comunale di Spoltore

Sono 40 i positivi totali a Spoltore dall'inizio dell'emergenza Coronavirus. Lo ha reso noto il sindaco Di Lorito con un post sulla pagina ufficiale del Comune su Facebook. Attualmente i casi attivi sono 34, di cui 29 in assistenza ed isolamento domiciliare, assistiti dalla Asl e dal Comune. Sono tutti in discrete condizioni e vicini alla guarigione.

LA STORIA DI GIORDANO ED ANNA

Sono 4 i cittadini ospedalizzati ma nessuno è in terapia intensiva. Positiva anche una cittadina residente in una casa di riposo fuori dal territorio di Spoltore. Tre i guariti e tre i decessi con Coronavirus. I contagi sono aumentati negli ultimi giorni per la diffusione all'interno di nuclei familiari che avevano già positivi, con fonte probabile l'ambiente sanitario frequentato per lavoro o per ricovero. I tamponi risultati positivi, spiega il sindaco, in molti casi risalgono agli ultimi dieci giorni di marzo, ed i risultati arrivano anche a distanza di 15 giorni a guarigione già avvenuta. Una disfunzione che potrebbe costituire nuova fonte di contagi.

Cari concittadini, ognuno di noi dopo tante restrizioni ha imparato che c'è una sola certezza per battere il virus, l'isolamento sociale. E solo grazie a queste misure che iniziamo a vedere un timida luce in fondo al tunnel. Ragion per cui dobbiamo, almeno per altri 15 giorni, continuare a rispettare rigidamente le regole anticontagio! I controlli continueranno ad essere serrati. Grazie ad ognuno di voi per il contributo positivo e attivo in questa grande tragedia senza precedenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Spoltore 40 contagi e 3 decessi. Il sindaco: "I risultati dei tamponi arrivano anche dopo 15 giorni"

IlPescara è in caricamento