rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, migliora la 44enne ricoverata a Pescara per il Covid-19: è stata estubata

La 44enne infatti è stata estubata ed è uscita dal reparto di Rianimazione

Una buona notizia arriva dall'ospedale di Pescara dove la donna di 44 anni positiva al Covid-19 (Coronavirus) che era ricoverata in gravi condizioni sta migliorando.
La 44enne infatti è stata estubata ed è uscita dal reparto di Rianimazione.

Attualmente è in terapia sub intensiva e respira in maniera autonoma, come riferisce Ansa Abruzzo.

La 44enne era tra i pazienti più giovani ricoverati in terapia intensiva nello "Spirito Santo". Allo stato attuale in Rianimazione ci sono anche una persona con meno di 40 anni e altre di età compresa tra i 40 e i 50 anni. In totale sono 30 i pazienti intubati. Ieri sono stati numerosi coloro che sono giunti nel nosocomio con insufficienza respiratoria. Alcuni pazienti sono stati dimessi perché migliorati e altri sono stati trasferiti in altri ospedali della regione, allo scopo di liberare posti letto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, migliora la 44enne ricoverata a Pescara per il Covid-19: è stata estubata

IlPescara è in caricamento