Coronavirus, Parruti: "Dobbiamo essere preparati ad avere tra i 2mila e 3mila casi"

Il medico ha rilasciato queste dichiarazioni a 'Sos Coronavirus', rubrica lanciata ufficialmente oggi dalla Regione Abruzzo. Secondo Parruti, quando questa fase sarà terminata ci vorranno almeno 4 o 6 settimane ancora

Giustino Parruti

Coronavirus, lancia l'allarme il direttore della Uoc Malattie Infettive di Pescara Giustino Parruti:

"Dobbiamo essere preparati ad avere tra i 2mila e 3mila casi in Abruzzo. Questa è la cosa più probabile, sperando che l'isolamento sociale ci consenta di ridurre al mio il diffondersi del virus. Siamo adesso in una fase pandemica".

Il medico ha rilasciato queste dichiarazioni a 'Sos Coronavirus', rubrica lanciata ufficialmente oggi dalla Regione Abruzzo. Secondo Parruti, quando questa fase sarà terminata ci vorranno almeno 4 o 6 settimane ancora:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Potrebbe instaurarsi una fase endemo-epidemica, cioè una volta risolti molti dei focolai potremmo trovarci a fronteggiare piccole o grandi risorgenze del virus e ci vorrà una grande organizzazione. Sarà importante l'efficientamento e il mantenimento delle unità operative integrate di Malattie Infettive. Lì sarà decisivo spegnere ogni piccolo focolaio riemergente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Coronavirus, sette nuovi contagi accertati in Abruzzo: tre sono nel Pescarese

  • Coronavirus, tornano a salire i nuovi casi in Abruzzo: sei nelle ultime 24 ore, i dati aggiornati

  • Addio a Donna Tina, la regina delle pizzette tonde pescaresi [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento