Coronavirus, Parruti sui casi in aumento in Abruzzo: "Normali oscillazioni dei dati, nessun nuovo cluster"

Con i sette nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore in Abruzzo, il primario dell'Uoc di Malattie Infettive rassicura: "Massima attenzione ma per ora nessun nuovo cluster"

Sono sette i nuovi casi di Coronavirus in Abruzzo registrati nelle ultime 24 ore, con il dato degli attualmente positivi che dopo settimane di calo costante per la prima volta torna a salire, passando dai 156 malati di ieri a 159 di oggi. Ma l'aumento, seppur contenuto, dei nuovi contagi degli ultimi giorni non preoccupa particolarmente il direttore dell'Uoc di Malattie Infettive dell'ospedale di Pescara Parruti, che tranquillizza sull'andamento dei dati.

Secondo Parruti, infatti, dovremo abituarci ad un'oscillazione costante del numero di casi da un giorno all'altro, considerando la fase dell'epidemia ed anche il tipo di lavoro svolto dal personale sanitario che sta eseguendo un gran numero di tamponi per scovare i positivi asintomatici e ricostruire la catena di possibili contagi, cercando di spegnere i focolai prima che possano espandersi pericolosamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primario poi ha spiegato che attualmente in Abruzzo non vi sono nuovi cluster attivi, ma occorre ancora mantenere la massima prudenza utilizzando mascherine e distanziamento sociale dove possibile, visto che il virus non è assolutamente morto ed anzi, come dimostrano i dati, in diverse zone del mondo la circolazione è altissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento