rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, ospedale di Pescara di nuovo al limite per i ricoveri

Tornano a salire i ricoveri e le terapie intensive all'ospedale di Pescara per il Coronavirus. Un paziente è stato trasferito ieri all'Aquila

Salgono nuovamente i ricoveri all'ospedale di Pescara, dove è stato raggiunto quasi il limite. Sono infatti alla data di ieri 22 marzo 141 i degenti, 27 dei quali in terapia intensiva dove di fatto i posti sono tutti occupati. Un paziente, per questo, è stato trasferito all'ospedale dell'Aquila, mentre sono una ventina i degenti meno gravi che negli ultimi due giorni sono stati trasferiti a Chieti.

Considerando l'intera Asl sono 166 i pazienti ricoverati, con 25 persone contagiate ricoverate a Penne, individuato come nosocomio Covid19. Quattro sono in rianimazione e 21 in Medicina. I decessi in provincia di Pescara, nelle ultime 24 ore sono stati cinque: quattro all'ospedale di Penne ed uno all'ospedale di Pescara.

Ricordiamo che le vittime con Coronavirus accertate fino ad ora in Abruzzo, alla data del 22 marzo, sono 33.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ospedale di Pescara di nuovo al limite per i ricoveri

IlPescara è in caricamento