rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, altri due morti in Abruzzo: salgono a sette le vittime

Nella giornata odierna sono decedute due persone residenti a Castiglione Messer Raimondo, nel Teramano

Due morti nel giro di poche ore a Castiglione Messer Raimondo, in provincia di Teramo, entrambi positivi al Coronavirus. Si tratta di un 79enne e di un 83enne deceduti con sintomi compatibili con il virus. Sale così a sette il numero delle vittime in Abruzzo che possono essere ricondotte all'infezione da Covid19.

Da giorni i cittadini ma anche diversi esponenti politici abruzzesi chiedono l'istituzione di una zona rossa speciale come avvenuto a Codogno o Vo Euganeo per arginare l'epidemia che in quella zona fa registrate un numero alto di casi, almeno 15, per poche migliaia di abitanti.

CORONAVIRUS, I DATI AGGIORNATI

Nei giorni scorsi erano decedute altre cinque persone: un 73enne di Crecchio, una 91enne di Casoli, un 58enne di Ortona, un 84enne di Città Sant’Angelo e un 68enne di Pianella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, altri due morti in Abruzzo: salgono a sette le vittime

IlPescara è in caricamento