rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità Centro / Via Campobasso

Coronavirus, c'è chi dice sì: la libreria "I luoghi dell'anima" riapre i battenti

A differenza di quanto deciso dalla libreria Rusconi (che si trova nell'atrio della stazione centrale), il punto vendita di via Campobasso ha scelto di tornare operativo dopo lo stop per l’emergenza Coronavirus, beneficiando così delle ultime disposizioni governative

Coronavirus, c'è chi dice sì: la libreria "I luoghi dell'anima" riapre i battenti. A differenza, infatti, di quanto deciso dalla libreria Rusconi (che si trova nell'atrio della stazione centrale), il punto vendita di via Campobasso ha scelto di tornare operativo dopo lo stop per l’emergenza Coronavirus, beneficiando così delle ultime disposizioni governative.

“Apriamo le porte per rivederci, scambiarci una parola gentile, uno sguardo sereno - commenta Dario Mosca, titolare della libreria - Riapriamo con la felicità di poter offrire una carezza attraverso libri e non solo. L’intento è lo stesso di sempre: aiutarci vicendevolmente come una vera comunità”. 

Lo spazio caffetteria all’interno della libreria resterà chiuso, mentre continuerà online la vendita di altri prodotti come cristalli e incensi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, c'è chi dice sì: la libreria "I luoghi dell'anima" riapre i battenti

IlPescara è in caricamento