rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, controlli serrati anche a Pescara per i viaggiatori che da Roma raggiungono la Puglia

Polfer e protezione civile proseguono i controlli nelle stazioni abruzzesi per verificare il rispetto del decreto del Governo per il Coronavirus da parte dei passeggeri in transito

Controlli serrati anche nelle stazioni abruzzesi ed in particolare in quella di Pescara sui passeggeri in transito ed in arrivo per il rispetto del decreto del Governo sul Coronavirus. Polizia Ferroviaria, assieme ai volontari della protezione civile, verificano infatti le autocertificazioni riguardanti gli spostamenti.

ANCORA SEQUESTRI DI MASCHERINE E GEL

Nella giornata di ieri 13 marzo, in particolare, sono stati controllati una cinquantina di passeggeri in arrivo da Roma e diretti in Puglia, un numero anomalo rispetto alla media in condizioni di normalità. Non sono state segnalate violazioni o problematiche particolari nemmeno sui treni provenienti dal Nord Italia, nonostante le notizie circolate nelle ultime ore di nuovi treni pieni di passeggeri che da Milano arrivavano verso il centro sud. Gli agenti e la protezione civile controllano a campione i viaggiatori obbligandoli a mostrare la dichiarazione per lo spostamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, controlli serrati anche a Pescara per i viaggiatori che da Roma raggiungono la Puglia

IlPescara è in caricamento