Attualità

Coronavirus, il Comune di Pescara sopprime la sosta a pagamento

Inoltre da oggi verranno chiusi al pubblico i cimiteri (ad eccezione dei servizi funerari) e le aree verdi. Intanto gli audiomessaggi informativi itineranti sono già attivi, con un mezzo della protezione civile che gira per la città

"Da questa sera viene soppressa la sosta a pagamento in tutto il territorio comunale; da domani invece le Ztl saranno aperte agli operatori dei servizi essenziali autorizzati sia pubblici che privati (quindi consegna farmaci, consegna spesa alimentare ragioni professionali e di pubblico servizio)".

Lo fa sapere il Comune di Pescara. Intanto gli audiomessaggi informativi itineranti sono già attivi, con un mezzo della protezione civile che gira per la città diffondendo la voce registrata del sindaco Masci, per ricordare a tutti le indicazioni da seguire in questa emergenza sanitaria.

Inoltre, come già detto, da domani (13 marzo) verrà effettuato il servizio di sanificazione e lavaggio delle strade utilizzando il cloro. Da Palazzo di Città si aggiunge, infine, quanto segue:

"I negozi, i locali pubblici e le attività devono restare chiuse come disposto dal Governo, ad eccezione di quelle pubbliche e private che erogano servizi di prima necessità ed essenziali. Da oggi verranno chiusi al pubblico i cimiteri (ad eccezione dei servizi funerari) e le aree verdi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il Comune di Pescara sopprime la sosta a pagamento

IlPescara è in caricamento