rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus in Abruzzo, tornano a salire i contagi: 61 nuovi casi

Tornano a salire i contagi in Abruzzo per il Coronavirus. Lo ha fatto sapere il servizio prevenzione e tutela della salute della Regione

Tornano a salire i contagi in Abruzzo per il Coronavirus. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono stati registrati 61 nuovi casi positivi che portano il totale nella nostra regione a 1497 dall'inizio dell'emergenza. Aumentano però anche i tamponi effettuati che per la prima volta superano quota 1000 in un giorno.

341 pazienti sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva (43 in provincia dell'Aquila, 80 in provincia di Chieti, 126 in provincia di Pescara e 92 in provincia di Teramo), 75 in terapia intensiva (13 in provincia dell'Aquila, 16 in provincia di Chieti, 34 in provincia di Pescara e 12 in provincia di Teramo), mentre gli altri 835 sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (68 in provincia dell'Aquila, 147 in provincia di Chieti, 354 in provincia di Pescara e 266 in provincia di Teramo).

Dieci i decessi accertati nelle ultime 24 ore per pazienti affetti da Coronavirus. I guariti complessivi sono 127. Eseguiti complessivamente 10647 tamponi di cui 6411 negativi, la differenza fra il numero di test eseguiti e gli esiti dipende dai tamponi eseguiti più volte sullo stesso paziente e dai tamponi in attesa di risultato.

A livello territoriale invece del totale dei casi positivi, 140 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila, 299 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 646 alla Asl di Pescara e 412 alla Asl di Teramo.

Dei nuovi casi positivi, invece, 12 fanno riferimento alla Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila, 8 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 16 alla Asl di Pescara e 25 alla Asl di Teramo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Abruzzo, tornano a salire i contagi: 61 nuovi casi

IlPescara è in caricamento