rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus in Abruzzo, negativi gli ultimi test eseguiti: restano 84 i pazienti positivi

Gli ultimi 20 test effettuati nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara hanno dato esito negativo. È fontamentale rispettare il decreto del Governo per ridurre i contagi

Arriva una buona notizia sui contagi da Coronavirus nella nostra regione. Il bilancio dei pazienti positivi al Covid19 infatti per ora resta fermo ad 84. Tutti i 20 test eseguiti sui tamponi dal laboratorio regionale di riferimento dell'ospedale di Pescara nelle ultime ore hanno dato esito negativo.

Fondamentale sarà proseguire con il rispetto del decreto del Governo che impone di uscire di casa solo per necessità impellenti ed improrogabili, per motivi di lavoro comprovati e per motivi di salute certificati e dimostrabili. I controlli sono attivi e costanti, giorno e notte, su tutto il territorio da parte delle forze dell'ordine che verificano le autocertificazioni prodotte ed in caso di dichiarazioni mendaci fanno scattare la denuncia alle autorità competenti.

PESCARA, SERVONO VENTILATORI PER LA TERAPIA INTENSIVA

Ricordiamo che in provincia di Pescara i casi accertati sono 48, con due casi positivi di ieri fra l'area metropolitana di Pescara e Montesilvano. E purtroppo sono nove le persone ricoverate in terapia intensiva: il paziente più giovane ha 39 anni ad indicare che il Coronavirus può essere molto pericoloso anche per i giovani adulti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Abruzzo, negativi gli ultimi test eseguiti: restano 84 i pazienti positivi

IlPescara è in caricamento