rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Coronavirus, in Abruzzo cala l'indice di contagio rt: il nuovo report dell'istituto superiore di sanità

Analizzato l'andamento dell'epidemia a livello nazionale e regionale nella settimana dal 14 al 21 giugno. In Abruzzo l'indice di contagio cala sensibilmente

Emerge un quadro positivo per quanto riguarda la situazione dell'Abruzzo dal nuovo report settimanale dell'istituto superiore di sanità sull'andamento dell'epidemia di Coronavirus.

Gli esperti infatti hanno analizzato i dati relativi alla settimana dal 14 al 21 giugno, dove in Abruzzo sono stati registrati in tutto 7 casi. L'incidenza è di 0.53 per 100 mila abitanti, e soprattutto l'indice rt di contagio è di 0.42, ben al di sotto della soglia d'allarme di 1. A livello nazionale, l'istituto superiore di sanità ha fatto sapere che resta bassa la criticità riguardante la diffusione della pandemia, con la media nazionale dell'indice rt anch'essa sotto al valore di 1. Vanno però osservate con attenzione le zone dove si sono manifestati singoli focolai e le regioni dove l'indice invece è salito oltre la soglia d'allarme, ovvero Emilia Romagna, Lombardia e Lazio. L'Umbria invece è a rt 0 avendo fatto registrare zero contagi nella settimana analizzata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Abruzzo cala l'indice di contagio rt: il nuovo report dell'istituto superiore di sanità

IlPescara è in caricamento