rotate-mobile
Attualità

Coronavirus, l'Abruzzo fra le regioni con l'indice rt di contagio più basso

Il report sulla settimana dal 13 al 20 dicembre dell'iss mostra una situazione critica in Veneto e Molise dove l'indice è superiore ad 1

L'indice rt di contagio da Coronavirus in Abruzzo è a 0,73, uno dei valori più bassi fra le regioni italiane. È quanto emerge dal report settimanale sull'andamento del contagio stilato dall'istituto superiore di sanità. Sono invece due le regioni che presentano una situazione d'allarme, ovvero il Veneto e il Molise che hanno indice superiore ad 1, rispettivamente pari a 1,13 e 1,07.

Nel dettaglio, hanno una situazione migliore rispetto all'Abruzzo solo Toscana (0,71), Piemonte e Valle d'Aosta (0,68) e Campania (0,66). Le altre regioni:

  • Lazio 0,98
  • Lombardia 0,96
  • Puglia a 0,97
  • Marche 0,93
  • Trento 0,9
  • Liguria 0,88
  • Calabria 0,84
  • Sardegna 0,82
  • Friuli Venezia Giulia e Sicilia a 0,8
  • Umbria 0,78
  • Basilicata 0,77
  • Bolzano 0,76

Ricordiamo che l'Abruzzo, al netto del decreto del Governo riguardante il periodo delle festività che pone tutta Italia in zona rossa nei giorni festivi e prefestivi e in zona arancione per gli altri giorni, è ufficialmente ancora una regione a zona arancione per il Governo. Il passaggio a zona gialla, con la conferma dei dati in miglioramento, dovrebbe arrivare il 10 gennaio dopo la nuova riunione della cagina di regia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'Abruzzo fra le regioni con l'indice rt di contagio più basso

IlPescara è in caricamento