rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Attualità

Sono 503 i nuovi casi di Covid in Abruzzo e 259 i guariti: crescono i ricoveri ospedalieri, tre i decessi

Lo ha reso noto l'assessorato regionale alla sanità. Tre le persone decedute nelle ultime 24 ore

Sono 503 (di età compresa tra 9 mesi e 100 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – a 395550. Dei positivi odierni, 451 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi (un 73enne e un 83enne della provincia di Teramo, mentre il terzo decesso risale ai giorni scorsi) e sale a 3267.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 361082 dimessi/guariti (+259 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 31201 (+241 rispetto a ieri). Nel totale sono ricompresi anche 3416 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso verifiche.

Sono 290 pazienti (+8 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 10 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 30901 (+232 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 759 tamponi molecolari (2300457 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 2507 test antigenici (3674036). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 15.40 per cento.

Del totale dei casi positivi, 82351 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+57 rispetto a ieri), 112462 in provincia di Chieti (+178), 91468 in provincia di Pescara (+179), 97892 in provincia di Teramo (+79), 7802 fuori regione (+6) e 3575 (+4) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono 503 i nuovi casi di Covid in Abruzzo e 259 i guariti: crescono i ricoveri ospedalieri, tre i decessi

IlPescara è in caricamento