rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Attualità

Coronavirus, in Abruzzo indice rt a 0,82: posti letto e terapie intensive in linea con la media nazionale [FOTO]

L'Abruzzo ha visto passare l'indice di contagio dall'1,54 dell'ultima settimana di ottobre a 0,82 nella settimana fino al 6 dicembre

L'Abruzzo presenta dati relativi ai principali parametri di rischio per il contagio da Covid in linea con la media nazionale ed in alcuni casi anche migliori rispetto a Regioni attualmente in fascia gialla.  Alla data dell'11 dicembre, infatti, l'indice rt di contagio della nostra regione è pari a 0,82. che colloca l'Abruzzo al nono posto e con un dato leggermente migliore rispetto alla Lombardia che presenta un rt pari a 0,85 e che da oggi, 13 dicembre, è zona gialla.

Sul fronte dei ricoveri in terapia intensiva, all'11 dicembre in Abruzzo risultavano ricoverati 66 pazienti (oggi sono due in meno, 64), a fronte di 189 posti totali e dunque con una percentuale di occupazione pari al 34,92%. La media nazionale è del 37,51%. La Regione con maggiore pressione per questo tipo di pazienti è sempre la Lombardia, con il 54,87% delle terapie intensive totali occupate.

Per quanto riguarda infine i ricoveri, i posti liberi in area non critica in Abruzzo sono 1491, quelli occupati 647. La percentuale di posti occupati è pari al 43,39% praticamente identica alla media nazionale del 43,24%. Nella graduatoria nazionale, la nostra Regione è esattamente a metà, al decimo posto. L'indice Rt infine è passato dall'1,54 dell'ultima settimana di ottobre, a 0,82 della settimana fino al 6 dicembre.

Dati Covid Abruzzo 11 dicembre

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Abruzzo indice rt a 0,82: posti letto e terapie intensive in linea con la media nazionale [FOTO]

IlPescara è in caricamento