rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, in Abruzzo frenano i nuovi contagi accertati: il totale sale a 2245

Nelle ultime 24 ore sono stati accertati altri 32 contagi da Coronavirus su 985 tamponi analizzati

Frenano nuovamente i nuovi contagi da Coronavirus in Abruzzo. Il servizio prevenzione e tutela della salute della Regione, infatti, ha fatto sapere che nelle ultime 24 ore sono stati accertati 32 nuovi casi. I tamponi analizzati sono 985, e dunque il rapporto fra tamponi positivi e quelli totali è del 3,2%, un valore di tre volte inferiore rispetto a quello registrato ieri (9,6%).

345 pazienti (-6 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva (51 in provincia dell'Aquila, 93 in provincia di Chieti, 126 in provincia di Pescara e 75 in provincia di Teramo), 52 (-2 rispetto a ieri) in terapia intensiva (13 in provincia dell'Aquila, 10 in provincia di Chieti, 20 in provincia di Pescara e 9 in provincia di Teramo), mentre gli altri 1403 (+30 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (119 in provincia dell'Aquila, 276 in provincia di Chieti, 595 in provincia di Pescara e 413 in provincia di Teramo).

Sono otto purtroppo i decessi con Covid19 accertati nelle ultime 24 ore, mentre i guariti complessivi salgono a 213, con un incremento di due unità. Il totale dei tamponi analizzati è di  20935 test, di cui 15165 sono risultati negativi. La differenza è attribuibile ai diversi tamponi eseguiti su un singolo paziente ed ai tamponi in attesa di referto.

A livello territoriale, 228 casi complessivamente si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila (+8 rispetto a ieri), 469 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti (+4), 947 alla Asl di Pescara (+18) e 601 alla Asl di Teramo (+2).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Abruzzo frenano i nuovi contagi accertati: il totale sale a 2245

IlPescara è in caricamento