rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Coronavirus, 33 nuovi contagi ed ancora zero decessi: la metà sono nel Pescarese

Tornano a scendere i ricoveri ordinari mentre Pescara, con 16 nuovi contagi, è la provincia con il maggior incremento in Abruzzo

Sono 33 i nuovi contagi accertati in Abruzzo nelle ultime 24 ore. Lo si apprende dai dati forniti dall'assessorato regionale alla sanità. L'età dei nuovi casi va da 7 a 79 anni, per un totale dall'inizio dell'emergenza di 75195.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nessun nuovo caso e resta fermo a 2512. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 71751 dimessi/guariti (+43 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 932 (-10 rispetto a ieri).

28 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri con nessun nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 903 (-9 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2525 tamponi molecolari (1216563 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 1854 test antigenici (535188).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.75 per cento.

Del totale dei casi positivi, 19141 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+2 rispetto a ieri), 19529 in provincia di Chieti (+10), 18226 in provincia di Pescara (+16), 17594 in provincia di Teramo (+2), 586 fuori regione (invariato) e 119 (+3) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 33 nuovi contagi ed ancora zero decessi: la metà sono nel Pescarese

IlPescara è in caricamento