VIDEO | Coprifuoco sì, coprifuoco no: le opinioni dei cittadini

Fa discutere la decisione del governo di prorogare il coprifuoco delle ore 22 sino a fine luglio. Il malcontento si percepisce tra la gente comune. Ecco le nostre interviste

È uno degli argomenti del giorno, anche passeggiando per le vie della città. Un po' tutti parlano della decisione del governo Draghi di prorogare il coprifuoco fissato alle ore 22 fino a tutto il mese di luglio. Quasi tutti i cittadini che abbiamo interpellato sono contrari a una misura così rigida. L'auspicio della maggioranza è che ci possa essere presto un allentamento di questa restrizione, considerando che si sta andando ormai verso l'estate e che da lunedì 26 aprile molte attività potranno ricominciare a lavorare, seppure con le normative anti-Covid da rispettare. Un altro dei dubbi sollevati è legato alla cultura degli italiani: e se questo coprifuoco fosse dovuto anche al timore del governo che i cittadini non saranno in grado di rispettare le regole?

E che ogni ora in più di libertà possa comportare teorici incrementi di contagi? Le domande sono tante, ma la verità è che la gente comune proprio non riesce a mandare giù questa scelta, che viene considerata l'ennesima beffa non solo per le attività che tentano di ripartire, ma anche per i semplici cittadini che tra qualche settimana boccheggeranno in casa per il caldo e potrebbero non essere liberi nemmeno di fare una passeggiata fuori casa. Sempre che, tra qualche giorno, il criticatissimo attuale coprifuoco non venga modificato nele tempistiche e nelle modalità. Se ne parla.

Copyright 2021 Citynews

Video popolari

VIDEO | Coprifuoco sì, coprifuoco no: le opinioni dei cittadini

IlPescara è in caricamento