Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità Penne

Studiare a Penne? Il Comune contribuisce al pagamento dell'abbonamento del bus

La delibera, proposta dall'assessore Nunzio Campitelli, è stata approvata ieri dalla giunta comunale

Il Comune di Penne contribuisce al pagamento del costo degli abbonamenti ai mezzi pubblici agli studenti pendolari che scelgono di iscriversi agli istituti secondari del capoluogo vestino.
La delibera, proposta dall'assessore Nunzio Campitelli, è stata approvata ieri dalla giunta comunale.

Il Comune comparteciperà al pagamento del costo degli abbonamenti annuali (10 mensilità) sostenuto dagli studenti pendolari che sceglieranno di iscriversi, nel prossimo anno scolastico 2019/2020, alle prime classi degli Istituti secondari di II grado della città vestina.

Doppio lo scopo della delibera approvata dall'amministrazione comunale vestina: incentivare le iscrizioni agli istituti superiori di Penne e avversare l'abbandono precoce dei percorsi di istruzione e formazione dopo la licenza media. Nel provvedimento, l'amministrazione comunale ha erogato un contributo di 5mila euro a favore dei due istituti secondari pennesi: Licei Luca da Penne-Mario dei Fiori e Istituto tecnico commerciale e per geometri "Guglielmo Marconi". L'iniziativa è cumulabile anche con altre agevolazioni previste a favore degli studenti pendolari e non prevede limiti di Isee. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studiare a Penne? Il Comune contribuisce al pagamento dell'abbonamento del bus

IlPescara è in caricamento