Conte firma il nuovo decreto: stop all'autocertificazione, dal 3 giugno libera circolazione fra le regioni [VIDEO]

Il presidente del consiglio ha annunciato la firma del decreto che entrerà in vigore dal 18 maggio e che prevede l'apertura di gran parte delle attività economiche e spostamenti liberi sul territorio regionale

Il presidente del consiglio Conte ha firmato il decreto per la nuova fase dell'emergenza Coronavirus che inizierà lunedì 18 maggio, con la riapertura di gran parte delle attività economiche e produttive e con una serie di allentamenti delle restrizioni per gli spostamenti dei cittadini.

Conte ha specificato che in questa fase sarà fondamentale la responsabilità e la partecipazione dei cittadini al rispetto delle regole, mentre diventeranno ancora più cruciali le scelte dei presidenti delle singole regioni, in quanto potranno disporre alcune deroghe o alcune ulteriori restrizioni in base all'andamento del contagio istituendo anche zone rosse localizzate.

ABRUZZO, TUTTE LE RIAPERTURE DELLA FASE 2

Sul fronte degli spostamenti dei cittadini, come già annunciato da lunedì 18 maggio sostanzialmente non servirà più l'autocertificazione per uscire di casa e spostarsi all'interno del territorio regionale. Conte ha specificato che quindi si potranno visitare gli amici, riprendere la vita sociale mantenendo sempre il distanziamento sociale di almeno un metro e l'uso della mascherina in contesti dove il distanziamento non può essere garantito. Resta l'obbligo di autocertificazione per gli spostamenti fuori regione, che potranno essere compiuti per motivi di salute, lavoro, urgenza e necessità comprovate. Dopo il 3 giugno, se la curva epidemiologica sarà incoraggiante, si potranno autorizzare gli spostamenti anche fra regioni differenti, di fatto facendo riprendere la libera circolazione sul territorio nazionale.

Dal 15 giugno riapriranno anche teatri e cinema, mentre per la ripartenza del campionato di calcio il presidente del consiglio non ha ancora stabilito una data ufficiale, che sarà valutata nel corso delle prossime settimane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Rapina da 145 mila euro nell'ufficio postale in via di Sotto: arrestati dalla polizia i due responsabili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento