menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contagi da Covid, la provincia di Pescara terzultima in Italia per incidenza: 328,1 casi ogni 100 mila abitanti

A dirlo è uno studio di Riccardo Persio, collaboratore esterno del Gislab-Univaq, il laboratorio di ricerca su globalizzazione, innovazione e sviluppo locale

Si stima che la provincia di Pescara sia una di quelle italiane con la maggior incidenza negli ultimi giorni per i casi di positività al Covid-19 (Coronavirus) accertati.
A confermarlo è uno studio elaboratore dal ricercatore Riccardo Persio che pone la nostra provincia al terzultimo posto in Italia riguardo all'incidenza dell'epidemia.

Ovvero si riferisce al numero di casi settimanali positivi ogni 100mila abitanti di tutte le province d'Italia, con dati aggiornati al 7 febbraio.

La provincia di Pescara, con 328,1 casi accertati ogni 100 mila abitanti, si classifica in fondo alla classifica delle 107 province italiane. Peggio fanno solo Perugia (339,1) e Bolzano (809,9).

«Pescara», scrive Persio, «è molto vicina ai valori di Perugia (dichiarata in queste ore zona rossa). Purtroppo, è già tardi per bloccare l'ascesa del contagio, tuttavia è ampiamente necessario l'intervento immediato per limitare i danni. Cosa si aspetta? In Regione devono fare presto!».analisi riccardo persio incidenza covid-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento