rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

I sindacati di polizia Sap e Fsp: "Numerosi contagi da Covid tra i poliziotti ma manca il medico nella scuola Controllo del territorio"

I rappresentanti delle due sigle sindacali hanno incontrato il questore di Pescara, Luigi Liguori, per chiedere un suo intervento in merito all'assenza del medico della scuola Controllo del Territorio

Un intervento riguardo all'assenza del medico della scuola Controllo del Territorio di Pescara.
È quello che hanno chiesto al questore Luigi Liguori i rappresentanti Guerrieri e Ronzone dei sindacati Sap e Fsp nel corso di un incontro che si è tenuto nei giorni scorsi.

La richiesta arriva «in un momento estremamente delicato come quello attuale, già da diversi giorni ha costretto numerosi colleghi, già provati dal Covid e dalle sue conseguenze, a recarsi dal medico della polizia di Stato dell'ufficio sanitario provinciale di Chieti per l'idoneità e per le altre problematiche, privandoli altresì di un fondamentale presidio».

I sindacalisti segnalano anche che «è evidente che quello che stiamo attraversando sia uno dei periodi più complicati per i numerosi casi di positività riscontrati tra i poliziotti pescaresi ed è altrettanto chiaro come, in un caso come quello attuale, sia necessario un sacrificio da parte di tutti per garantire la funzionalità dell'ufficio sanitario provinciale di Pescara. Ci auguriamo che la perdurante assenza di un medico non sia collegata alla concessioni di periodi di ferie poiché tale circostanza risulterebbe francamente inaccettabile».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I sindacati di polizia Sap e Fsp: "Numerosi contagi da Covid tra i poliziotti ma manca il medico nella scuola Controllo del territorio"

IlPescara è in caricamento