rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità

Covid, in Abruzzo casi in aumento del 4,4%: i dati della fondazione Gimbe

Come di consueto la Fondazione Gimbe fa il quadro della situazione riguardo alla circolazione del Coronavirus nella nostra regione

Casi di contagio da Covid-19 aumentati in Abruzzo del 4,4 per cento nella settimana dal l'8 al 14 dicembre.
A dirlo sono le elaborazioni della Fondazione Gimbe, come riferisce l'agenzia Dire.

Nella settimana dall'8 al 14 dicembre si registra un peggioramento della percentuale dei casi Covid ogni 100 mila abitanti (446) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (4,4%) rispetto alla settimana precedente.

Secondo la Fondazione Gimbe, comunque, restano sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (9%) e in terapia intensiva (7%) occupati da pazienti Covid-19. Sul fronte della vaccinazione, la popolazione che ha completato il ciclo è pari 77,7% (media Italia 77,6%) a cui aggiungere un ulteriore 2,1% (media Italia 2,9%) solo con prima dose; il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 63,8% (media Italia 61,4%). Questo l'elenco dei nuovi casi per 100 mila abitanti dell'ultima settimana suddivisi per provincia: 176 a Teramo, 149 a Chieti, 124 a Pescara e 103 a L'Aquila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Abruzzo casi in aumento del 4,4%: i dati della fondazione Gimbe

IlPescara è in caricamento